Pappa reale, maso delle erbe

La pappa reale e i suoi effetti benefici

La pappa reale (o gelatina reale) è una sostanza gelatinosa prodotta dalle api, o più precisamente secreta dalle ghiandole ipofaringee e mandibolari delle giovani api nutrici. A differenza di ciò che potrebbe suggerire il nome, la pappa reale ha un aspetto bianco-giallastro dal sapore piuttosto acidulo, e poco zuccherino. La sua composizione consiste in 60-70% di acqua, seguito da zuccheri, proteine, lipidi, e infine sostanze bioattive quali minerali e vitamine

La pappa reale, viste le sue proprietà energetiche viene dedicata a coloro che necessitano di più risorse alimentari all’interno dell’alveare: le larve nei primi tre giorni di vita e alla regina che ha bisogno di un costante apporto di nutrimento per la sua attività di deposizione delle uova. Dopo i tre giorni di vita solamente la futura regina continuerà a ricevere la pappa reale mentre le piccole larve destinate ad altre mansioni all’interno dell’alveare, si nutriranno di miele.

Il suo utilizzo era noto fin dai tempi antichi. Aristotele, grande appassionato e studioso delle api era forse il primo fautore dei suoi innumerevoli benefici, tant’è che consigliava i suoi studenti di fare colazione con la pappa reale. Gli egizi, lo usavano nella cosmetica e divenne uno dei segreti di bellezza di Cleopatra. La medicina tradizionale Cinese usava la pappa reale per combattere lo stress.

Antibatterico, antiossidante, antimicrobico: tutte le proprietà della pappa reale

Nei tempi moderni la scienza ha evidenziato gli effetti benefici della pappa reale sia per gli adulti che per i bambini. Il prezioso contenuto di aminoacidi essenziali, vitamine, sali minerali e sostanze bioattive conferisce alla pappa reale proprietà energetiche utili a contrastare la stanchezza e lo stress, a dare un senso di benessere e a sostenere le difese immunitarie. Infatti la sua attività immunomodulante e antibatterica insieme ad un alto fattore nutritivo la rende utile per potenziare le difese immunitarie.

Tra le altre sue proprietà più note, troviamo un’azione antiossidante (l’azione anti-aging). In soggetti in età avanzata, cicli di 2-3 settimane di assunzione di pappa reale ad intervalli di 3 mesi ha portato un’azione positiva sull’organismo. Sono tuttora oggetto di studio i potenziali benefici della pappa reale sulla sfera cognitiva nel morbo di Alzheimer.

Inoltre ha un’attività antimicrobica nei confronti di diversi microrganismi patogeni e virus, contribuisce a promuovere la guarigione delle ferite, è un antinfiammatorio naturale e sembra che abbia effetti benefici sul quadro lipidico del sangue, sulla pressione arteriosa e sulla glicemia. Altri studi sull’assunzione di pappa reale, hanno documentato un possibile aumento della capacità muscolare di sostenere gli sforzi, un miglioramento della funzione respiratoria, dei livelli di energia e un aumento dell’appetito.

Le proprietà ricostituenti della pappa reale rendono utile la sua assunzione durante una convalescenza. La gelatina reale pura deve essere conservata in frigo e consumata preferibilmente al mattino, ponendola sotto la lingua, per evitare che i suoi preziosi componenti siano rapidamente degradati a livello del tratto digerente. Anche la pappa reale liofilizzata va assunta al mattino, seguendo le modalità indicate dal produttore.

La pappa reale può essere assunta anche dai bambini soprattutto in età scolare, al dosaggio indicativo di 250-500 mg al giorno, in momenti di stress, come ad esempio il ritorno a scuola dopo le vacanze estive oppure dopo una malattia.

In rari casi, tuttavia, la pappa reale può causare delle reazioni allergiche, motivo per cui non è consigliata la sua somministrazione a soggetti allergici o asmatici.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn